Chronic Fatigue in long-term health conditions / Stanchezza Cronica in malattie a lungo termine

Posted by

As I woke up this morning, I felt like if I had been drugged, I could hardly lift my head off the pillow… Despite having gone to bed early and had a fairly OK night.

You see when you have one or more long-term health conditions, you soon realise that “chronic fatigue” is part and parcel of life. It is, in reality, one of the most challenging symptoms to manage. The other being pain.

One of the reasons why it is most challenging is that it is invisible to others (unless you fall asleep at your desk!), even if you try your best to continue working, as usual, you struggle as everything takes longer and uses up more energy.

When you do try and talk about it, others often don’t understand and often well-meant comments such as “Late night again?”, “Just get to bed earlier!”, “Have you tried drinking water/change diet?” etc. compound the issue further.

Chronic fatigue is so much more than feeling tired because you have been getting little sleep or need rest at the end of the day. It impacts both your mental and physical wellbeing, it doesn’t go away with rest and is much more intense. It is also very subjective to each individual and their health condition, it is, therefore, important to note that what works for one may not for another.

If you are living with a long-term health condition and would like to explore how working with me can help, please connect and let’s talk! 😊

Mentre mi svegliavo stamattina, mi sentivo come se fossi stata drogata, difficilmente riuscivo a sollevare la testa dal cuscino … Nonostante fossi andata a letto presto e avevo avuto una buona nottata.

Vedi… quando hai una o più condizioni di salute a lungo termine, ti rendi conto presto che la “stanchezza cronica” è parte integrante della vita. È, in realtà, uno dei sintomi più difficili da gestire. L’altro è il dolore.

Uno dei motivi per cui è più difficile è che è invisibile agli altri (a meno che non ti addormenti alla scrivania!). Anche se fai del tuo meglio a continuare a lavorare come al solito, fai fatica perché tutto richiede più tempo e consuma più energia.

Quando provi a parlarne, altri spesso non capiscono e spesso commenti ben intenzionati come “Hai fatto di nuovo a tardi stanotte?”, “Vai a letto prima!”, “Hai provato a bere acqua/cambiare dieta?” ecc. aggravano ulteriormente il problema.

La stanchezza cronica è molto più che sentirsi stanchi perché alla fine della giornata hai dormito poco o hai bisogno di riposo. Influisce sia sul tuo benessere mentale che fisico, non va via con il riposo ed è molto più intenso. È anche molto soggettivo per ogni individuo e le sue condizioni di salute, è quindi importante notare che ciò che funziona per uno potrebbe non per un altro.

Se vivi con una malattia a lungo termine e desideri vedere come lavorare con me potrebbe aiutarti, connettiti e parliamone! 😊